giovedì 3 agosto 2017

Pissaladière mignon

Quanto sono più carine le monoporzioni, soprattutto se adornano la tavola di un buffet?
Sono sempre un bello spettacolo e il lavoro per farle non è troppo diverso dal realizzarne una intera.
In effetti basta un rotolo di pasta da pizza e lo si taglia a quadrotti, io da un foglio rettangolare ne ho ricavate 15.
Poi si fanno stufare alcune cipolle, ne ho usate di dorate e rosse di Tropea. Filetti di alici e olive nere. Mesdames e Messieurs, eccoci en Provence con uno dei suoi piatti più rappresentativi.

-ricetta-
1 rotolo di pasta per pizza pronta
3 cipolle miste, affettate
15 filetti di alici sott'olio
15 olive nere, cotte al forno
olio evo
sale
Prima di tutto preparo le cipolle stufate, che richiedono circa una mezz'ora.
Le affetto non troppo sottili dopo averle sbucciate e le faccio saltare, spolverate di sale, in un velo d'olio evo.
Abbasso la fiamma e aspetto che diventino tenere e traslucide.
Spengo e faccio raffreddare.
Stendo la pasta su un tagliere e con la rotella tagliapizza ricavo 15 quadrati. Mantengo la sua carta sul fondo e trasferisco tutto su due placche.
Su ogni quadrato distribuisco un cucchiaio di cipolle e sopra metto un filetto di alice e un'oliva.
Ungo appena con un filino d'olio e pongo le due placche in forno caldo a 200° per 10', poi abbasso la temperatura a 180° e continuo per altri 10'.
Una volta pronte le faccio raffreddare e poi le dispongo su un vassoio, pronte da portare in tavola.
Questi intrecciati che vedete in foto sono i vassoi che usavano per far seccare i pomodori e il concentrato. Un gradito regalo scovato da un'amica che sapeva avrei apprezzato.



2 commenti:

Laura Soraci Profumo di Sicilia ha detto...

QUando ho mangiato la pissaladier per la prima volta me ne sono innamorata e appena posso la preparo, questa variante mini è simpaticissima e sicuramente buonissima! A presto LA

Jo ha detto...

Sai che cos'ha di vincente, Laura? il connubio perfetto tra cipolle, alici o acciughe e olive su una base di pasta da pane/focaccia... Come si fa a non amarla?
Ciao e spero a presto... :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...